Forni in vuoto,
a carica verticale

Forni sottovuoto a camera verticale

I forni sottovuoto a camera verticale sono impiegati nei trattamenti di:
– tempra e rinvenimento
– solubilizzazione e distensione
– sinterizzazione
– sinterotempra ad alta temperatura
– brasatura

Caratteristiche principali:
– temperatura fino a 1350°C
– pressione fino a 10 bar assoluti
– livello vuoto 10-3 mbar con opzione 10-5 mbar
– camera calda cilindrica in grafite/molibdeno

Materiali & Trattamenti:

Di seguito una lista dei materiali e dei trattamenti di Forni in vuoto, a carica verticale.
Materiali trattabili:
Alberi e perni
Cuscinetti
Sinterizzati
Trattamenti e funzioni:
Brasatura
Distensione
Rinvenimento
Sinterizzazione
Solubilizzazione
Tempra

Richiedi informazioni

Contattaci
Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni